Aggiornamento primaverile: in arrivo un bilanciamento delle carte e rinforzi dalla riserva

6 giorni fa

Ciao amici! Il 19 marzo lanceremo l'aggiornamento primaverile di KARDS, e insieme a tutte le nuove funzionalità in esso contenute stiamo anche cercando di scuotere un po' il meta. Con questa patch non solo eseguiremo un regolare bilanciamento delle carte, ma vogliamo anche riportare 17 carte dal set di Riserva, in una nuove veste ammodernata e al passo coi tempi. Siamo fiduciosi che la combinazione di queste due cose porterà ad alcuni sviluppi divertenti e interessanti che i giocatori potranno esplorare e scoprire, dando nuovamente spazio ai giocatori di esplorare nuove strategie fino all'arrivo dell'Espansione Estiva tra pochi mesi.

 

Nel complesso, il meta ha visto alcuni cambiamenti importanti dall'aggiornamento di gennaio, ma con nessun singolo mazzo che domina il campo. Dopo l'ultima patch abbiamo visto alcuni mazzi diminuire di popolarità, in particolare il mazzo Jet Prototype, mentre altri mazzi sono cresciuti di popolarità, con carte come REGGIMENTO INVERNALE, HALIFAX B Mk I e BRIGATA DEL DIAVOLO, tutti esempi di carte che hanno visto molta più azione nelle ultime settimane.

 

Tuttavia, anche se il meta è in uno stato sano nel complesso, stiamo vedendo alcune carte e mazzi diventare un po' troppo popolari, il che può portare a un meta stantio nel tempo se non affrontato. Per questo motivo stiamo leggermente depotenziando alcune delle carte più giocate. L'intenzione è che queste carte siano ancora giocabili, ma un po' meno dominanti delle loro forme attuali. Come al solito, la patch di bilanciamento conterrà alcuni potenziamenti per rafforzare i mazzi e le strategie che stanno faticando al momento. Quindi, senza ulteriori indugi, esaminiamo le modifiche in arrivo con l'aggiornamento primaverile alla fine di questo mese.

 

Bilanciamento delle Carte

20. PANZERGRENADIER

Questa unità è una vera armata portatile, perfetta per il giocatore impegnato con poco tempo a disposizione. Ma nella vita bisogna anche sapersela prendere comoda, senza inseguire costantemente la prima linea e le sinergie interarmi. Vediamo se questa piccola riduzione della difesa convincerà più persone ad andare un po' più piano.

THE GLAMOUR BOYS

Tutti parlano di THE GLAMOUR BOYS la Guardia più in voga del momento, ma se c'è qualcosa che l'alta moda non sopporta è diventare comune e banale. Questo è stato il destino di questi raffinati canadesi, quindi la direzione vuole portare la loro difesa dai 7 a 6. Vedremo se la loro celebrità svanirà ora che hanno maggiori probabilità di diventare vittime della moda sul campo di battaglia.

ROTTAMAZIONE

Jalvage (Jalvage? Massì) è stato il grande vincitore dopo la patch di gennaio. Questo mazzo sta andando bene, ma non troppo bene. Tuttavia, come spesso accade con carte che forniscono crediti a costo 0 (quando impareremo?), può partire a razzo lasciando tutti nella polvere grazie a ROTTAMAZIONE e DALLA NEBBIA. Anche dopo la modifica al costo di ROTTAMAZIONE il mazzo potrà contare su un'accelerazione notevole, ma vincere la lotteria al turno 1 ora non sarà più possibile.

ORDINI DI PRODUZIONE: B-24D e B-24J

Tutte le cose belle devono finire, e la potenza offerta da ORDINI DI PRODUZIONE è durata decisamente troppo. Rispetto al B-24 LIBERATOR di base, queste varianti speciali non offrivano altro che vantaggi, un caso di power creep che vogliamo evitare oltre. Togliere un singolo punto di attacco significa che il valore è ancora buono, ma non più nella stratosfera.

13. GEBIRGSJÄGER

Il 13. GEBIRGSJÄGERS è rimasto a lungo in agguato, ma nessun collega alpino è venuto a dargli manforte. Grazie alla loro abilità possono crescere molto più di altre unità Alpine e possono aiutare i mazzi alpini a sovrastare qualsiasi vetta e valico, ma anche loro hanno bisogno di supporto. Nessuno pensa mai ai gebirgsjägers.

COMMANDO N. 43

Nonostante il suo status di élite, il caro 43 non ha mai visto i riflettori come il suo fratello minore. Con 1 in meno al costo è improbabile che diventi una star nottetempo, ma chissà quali future carte potranno supportare il suo debutto.

15° FUCILIERI MOTORIZZATI

L'immunità del QG non è una cosa da poco, ma il fragile corpo del 15° FUCILIERI MOTORIZATI non ha mai permesso all'unità di stare in piedi da sola. Ora, con un attacco di 2, vediamo se questo vecchio cane da guerra riuscirà a mordere quanto abbaia e dare ai mazzi control sovietici il sostegno tanto necessario.

158° BUSHMASTERS

Precedente: Quando un'unità viene completamente riparata, infliggi danni a un nemico casuale pari ai danni riparati.

Nuova: Quando un'unità viene completamente riparata, infliggi danni pari a quelli riparati suddivisi casualmente tra i nemici.

 

"Non si riparano i morti", è qualcosa che un famoso generale americano ha detto ad un certo punto, probabilmente, forse. Il punto è, l'archetipo riparazione fatica a stabilirsi perché le unità in KARDS hanno una brutta tendenza a essere distrutte piuttosto che danneggiate. Detto questo, le riparazioni avvengono, come con un certo reggimento a tema invernale. Questo nuovo e migliorato Bushmaster non infligge più danni del precedente, ma distribuendoli dovrebbe rende l'unità molto più utile contro molteplici unità più piccole, e un aumento del 33% dell'attacco dovrebbe aiutare la sua viabilità generale.

P1Y1 MODEL 11

L'archetipo Cortina Fumogena introdotto con Legioni si è rivelato essere solo fumo negli occhi quando ATTACCO SHOCK fu inaspettatamente nerfato prima del lancio. È improbabile che il costo ridotto qui faccia davvero decollare il mazzo, ma è un piccolo passo in quella direzione. La possibilità di attaccare con un bombardiere 4/5 al turno 5 è sicuramente allettante.

1re BFL

1re BFL ha uno di quegli effetti altamente polarizzanti: è completamente inutile o meta-definente. E c'è una linea rossa molto sottile tra i due. Finora nella sua esistenza il 1re BFL è sicuramente caduto sul lato inutile della medaglia. Ma c'è sempre un punto di non ritorno oltre il quale la medaglia si ribalta. Non crediamo che una riduzione dei costi di 1 sia sufficiente qui, ma il punto di svolta si sta certamente avvicinando.

 

Questo è tutto per le modifiche regolari. Ma c’è di piú! Stiamo anche sperimentando qualcosa che non abbiamo mai fatto prima: riportare le carte dal set di Riserva al di fuori della normale rotazione. 17 carte stanno tornando dalla ghiacciaia, impazienti di scaldarsi e sgranchirsi le gambe. Tutte queste 17 carte stanno vedendo rielaborazioni significative e possono essere considerate come nuove carte. Prima di iniziare a esaminare i riservisti di ritorno, spieghiamo perché sono stati tutti rielaborati.

 

Se guardi all'elenco delle carte in riserva, puoi dividerlo approssimativamente in tre gruppi. Uno sono le carte che sono state riservate perché molto forti o comunque con un impatto significativo. Il secondo gruppo sono le carte che riteniamo non più adatte, come le carte che possono creare ambienti tossici, come RESISTENZA o la negazione delle pescate, o che hanno effetti che non vogliamo più vedere in certi archetipi, come pescare carte in mazzi Mobilitazione. Il terzo e ultimo gruppo sono le carte che la maggior parte considererebbe scadenti - carte che a nessuno dispiace vedere ruotate.

 

Restituire le carte del gruppo 2 senza cambiarle è ovviamente fuori discussione, le carte del gruppo 3 non avrebbero, probabilmente, alcun impatto sul meta, mentre il gruppo 1, anche se avrebbe un impatto notevole, c'è un'alta probabilità che rigurgiteremmo semplicemente vecchie strategie già viste. Per aumentare la probabilità che emergesse qualcosa di nuovo, la soluzione ovvia era prendere le carte dei gruppi due e tre - carte che comunque non sarebbero mai state restituite nelle loro vecchie forme - e trovare per loro nuovi e interessanti design. Alcuni di questi nuovi design sono volutamente spinti, per incoraggiare nuova sperimentazione fino all'arrivo dell'espansione estiva.

 

Ognuna delle principali nazioni sta rielaborando 3 carte, con Francia e Italia che ne ricevono una ciascuna (non ci sono carte polacche o finlandesi nel set di Riserva). Diamo un'occhiata alle 17 carte.

 

Aggiornamenti delle Carte di Ritorno

LA MARINA MERCANTILE

Stanco di un mercante di Blitz con la faccia brufolosa che scende dal cielo per ucciderti con un aeroplano con gli steroidi? Beh, non temere! LA MARINA MERCANTILE è qui per salvare la situazione! Ora queste creature della notte saranno rimandate nelle regioni inferiori a cui appartengono, dandoti tutto il tempo necessario per marciare verso la vittoria a testa alta come un vero gentiluomo.

QF 40mm Mk III

Che il bombardamento di Berlino abbia portato ad un aumento della produzione di artiglieria è un fatto ben noto della Seconda Guerra Mondiale. O no? In ogni caso, ora puoi testare questa teoria con il nuovissimo QF 40mm Mk III, soprannominato "Dolly" per le sue abilità di clonazione. Unità d'artiglieria con Blitz possono sfuggire rapidamente di mano, quindi immagina la faccia dei tuoi avversari quando ne vedranno due!

22ª BRIGATA DELLE GUARDIE

La 22ª BRIGATA DELLE GUARDIE offre un innovativo sistema di lancio per infliggere danni da bombardamento a tappeto a tutti i nemici. Rilassati sul campo di battaglia per un po' e prima che te ne accorga i tuoi nemici inizieranno a cadere come mosche. Può sembrare la barzelletta più divertente del mondo, ma lo è solo perché potrebbe benissimo esserlo. Ci sono modi per attivare l'abilità Veterano prima del tempo e la 22ª BRIGATA DELLE GUARDIE offre uno dei migliori benefici finora. Si noti che il danno viene inflitto a tutti i nemici, non solo alle unità.

APPROCCIO RAPIDO

Cerca "Versatilità" in un dizionario e vedrai un'immagine del nuovo APPROCCIO RAPIDO. Ci sono una miriade di modi in cui puoi usarlo a tuo vantaggio. Il più semplice è ovviamente schierare un'unità minacciosa e darle immediatamente Blitz. Puoi anche usarlo per riparare un'unità e scrollarti di dosso eventuali effetti dannosi, come Blocco, Soppresso o condizioni continue come quella di TAGLIARE LE FORNITURE. Si noti che l'unità tornerà sullo stesso fronte, quindi se utilizzata su un'unità in prima linea, tornerà lì.

33. PANZERGRENADIER

Nel nostro sondaggio interno, questo è stato votato il nostro cambiamento meno sexy. Ma non lasciarti ingannare dalla banalità: nel mazzo giusto, un buff di attacco permanente di +2 non è poco. Questo può offrire meno valore immediato di carte come BLITZKRIEG, ma aiuta a riconquistare la prima linea, che può essere piuttosto importante, anche se situazionale. Usarne 4 copie sarà raro ma 1 o 2 potrebbero darti l'effetto sorpresa necessario per cogliere l'iniziativa al momento giusto.

BRANCO DI LUPI

Ecco il primo esempio di una carta del secondo gruppo sopra menzionato - una carta che ha avuto un effetto che volevamo vedere meno nel gioco (draw denial). Tuttavia, queste sono un nome e un'immagine iconici, quindi era inevitabile che la carta tornasse in una forma diversa. Vogliamo che mantenga l'associazione con lo scartare carte così comune con le carte U-Boat tedesche. In effetti, questo è simile alla contromisura ATTACCO AEREO, con la differenza che ora hai un migliore controllo sul bersaglio. Questa è una carta forte e puoi aspettarti di affrontarla per un po' di tempo una volta che sarà di nuovo sul menu.

SU 152

I mazzi carri armati sovietici potrebbero non essere i mazzi dominanti al momento, ma quando arriverà quel giorno, il SU 152 offrirà un ottimo supporto. Potrebbe anche essere possibile inserirlo in un mazzo con carri armati tedeschi a basso costo, anche se tali mazzi avranno sempre un distinto sapore da scienziato pazzo. Ma d'altra parte, i mazzi da scienziati pazzi sono il pane quotidiano di molti giocatori di carte.

10° REG. DELLA GUARDIA

Gli effetti di Ritirata e Soppressione sono ovunque nell'attuale meta, rendendo la vita difficile alle unità con Guardia prive di potenti effetti di schieramento. Molti mazzi aggro si basano completamente sull'essere in grado di bypassare le unità con Guardia obbligandole a ritirarsi o sopprimendole. Il nuovo 10° REG. DELLA GUARDIA è stato addestrato a non piegarsi a tali inganni, e a ripristinare il buon nome delle guardie di tutte le nazioni.

NESSUNA RITIRATA

Se il 10° REG. DELLA GUARDIA non è sufficiente, ora puoi anche costruire la tua super guardia. In alternativa, puoi proteggere le tue unità chiave, come 272° GUARDIE o 67° BARANOVICHI, dall'infamia di vedersi strappare via le loro potenti abilità. Ma siamo sicuri che ci siano altre interazioni pazzesche da testare. Qualcuno a detto "Beriev"?

MOBILITAZIONE

Il vecchio effetto - pescare 3 carte direttamente - era qualcosa che non volevamo vedere nel pool di carte degli Stati Uniti. Pescare carte con gli Stati Uniti tende a concentrarsi sulle unità e MOBILITAZIONE ora si adatta al tema generale. Il vecchio MOBILITAZIONE di solito vedeva il gioco in mazzi ramp o control per riempire la mano, ma la nuova versione è molto meno adatta a questo ruolo. È più probabile che trovi posto in mazzi con molte piccole unità, o forse in alcuni mazzi combo. Ti costringe a tenere d'occhio le unità rimaste nel tuo mazzo per massimizzarne l'efficienza, un'abilità importante da coltivare.

EMBARGO

La versione precedente di EMBARGO era troppo ristretta nella sua applicazione. La nuova versione è molto più semplice e quindi generalmente più utile. Non è per ogni mazzo là fuori, ma nel giusto tipo di mazzo questa carta può essere abbastanza potente. È una versione più morbida della ben nota (e spesso odiata) strategia di credit-denial. Non dà lo stesso tipo di valore a lungo termine, ma se giocata al momento giusto può effettivamente darti un turno in più.

47° REG. FANTERIA

La versione base è simile alla vecchia, ma l'abilità è stata modificata. Si noti che Blitz nella versione Veterana significa che la copia è in grado di attaccare immediatamente nella linea di supporto nemica. Tutto ciò richiede un'accurata pianificazione e un po' di fortuna, ma può prendere di sorpresa un'avversario impreparato. In conclusione, il 47° REG. FANTERIA ora sarà meno un culo pesante e potrà invece essere il posteriore delle strategie ramp che mirano ad attacchi veloci dalle retrovie.

CODICE DEL BUSHIDO

Questa carta era da tempo un trovatello stranito senza una vera dimora. La nuova versione si avvale della stessa idea, ma consente sinergie potenziali molto più forti con altre carte giapponesi, comprese le due seguenti. Di fatto stai perdendo 2 carte per distruggerne 1, ma ci sono molti modi per uscirne vincitori, distruggendo unità molto più costose dei 3 krediti che devi spendere e sfruttando i benefici di scartare alcune proprie carte.

Ki-21 SALLY

Le statistiche rimangono le stesse, ma invece di ottenere potenzialmente Furia, la carta ora si inserisce nel tema dell'auto-scarto. Ci sono stati alcuni tentativi con la vecchia versione per un mazzo OTK, ma non ha mai avuto successo. La nuova versione perde questa capacità, ma offre molte opzioni interessanti con il giusto supporto.

B5N KATE

Il mazzo di auto-scarto spesso menzionato mancava di payoff. Il nuovo B5N KATE offre questo payoff e può essere molto potente nel mazzo giusto, specialmente contro i mazzi aggro nemici. Una TORA! TORA! TORA! gratis o due ogni turno possono sopraffare rapidamente anche il nemico più testardo.

B-26 GROUPE BRETAGNE

Immagina. Sei arrivato a 20 krediti. Giochi tre B-26 GROUPE BRETAGNE sul campo di battaglia, pieno di scintillanti carri armati nemici e fanteria che vuole la tua testa. Giochi BOMBARDAMENTO AD ALTA QUOTA. Game over. Ti svegli, completamente fradicio. È una cosa che ti suona familiare? Se è così, questa è l'unità che fa per te. I sogni son desideri...

MARE NOSTRUM

Le leggende raccontano di un tempo in cui gli italiani vagavano per le terre, guadagnando vita con tutto ciò che toccavano. Le leggende sono svanite nei miti e persino i miti sono ora per lo più dimenticati. Il vento soffia e il mare si muove, il vento spinge ancora una volta le onde verso le nostre coste. Questo non è l'inizio. Ma è un inizio.

 

Questo è tutto per le carte rielaborate. L'aggiornamento è previsto per il 19 marzo, fino ad allora puoi rivedere i tuoi piani e prepararti a costruire qualche macchina invincibile. Continua a fornirci il tuo eccellente feedback. Alla prossima, ci vediamo sul campo di battaglia, comandante.